mercoledì 3 marzo 2010

Liquore al Bayles


Mi sono data all'alcool!!
No dai, scherzi a parte è troppo divertente!
Mi sembra di essere una strega, davanti al pentolone dove, uno ad uno, verso e mischio i diversi ingredienti e poi metto la pozione nelle ampolle!!
Cosi oggi vi propongo una ricetta buonisssssima!
Avete presente il Bayles? la crema di whiskey aromatizzata al caffè, cremosa cremosa, dolce dolce??
Ecco l'ho fatta in casa! per mio papà è anche più buona dell'originale, accidenti che complimento!!
Questa è la ricetta che ho usato con le varie aggiustatine:
  • 300 g di panna (avevo in casa quella vegetale ed ho usato quella)
  • 300 g di latte intero
  • 300 g di zucchero
  • 68 g di whiskey (avendo in casa il Jack Daniels ho usato quello)
  • 53 g di alcool 95°
  • 1½ bustina di vanillina
  • 2 cucchiaini di caffè liofilizzato (io ho usato quello a granellini non in polvere, se avete quello magari fate anche 1½)
Procedimento
  • Versate lo zucchero e la vanillina in una pentola, in una ciotolina invece miscelate la panna il latte e il caffè.Versate a filo i liquidi nella pentola mescolando bene con una frusta.
  • Portate ad ebollizione con fuoco moderato, sempre mescolando. Da quando bolle calcolate 3 minuti.Spegnete e mettete a raffreddare bene.
  • Quando la crema sarà ben fredda, aggiungete il whiskey e mescolate bene, poi l'alcool e mescolate fino a che sarà tutto amalgamato.
  • Imbottigliate e tenete al fresco.

Ecco qua la vostra crema! E' ottima davvero, io la conservo in frigo, così è fresca al punto giusto. Prima di versarla agitatela per far mescolare bene la panna all'alcool mi raccomando. E poi gustatela!
Un bacione! ^_^
Ps: scusate se non resco a passare nei vostri blog, ma in questo periodo sono un po' impegnata!

11 commenti:

  1. Wow bravissima, voglio provare anche io!
    Se ti piace giocare con le "pozioni liquorose" da me trovi, oltre alla ricetta per il Liquore al Cioccolato che, anche se in versione diversa, hai già anche tu, quella per il mitico Luigino!
    Comunque complimentoni!

    RispondiElimina
  2. l'ho fatto anche io l'anno scorso..
    troppo buono...bravissima...
    a presto Enza

    RispondiElimina
  3. Wowww che buono!!! Io ci andavo matta un mucchio di anni fa!!!! Sei stata proprio brava! smack :-))))

    RispondiElimina
  4. Questo lo devo provareeeeeeeeeeee
    troppo buono!!!
    ciaooo

    RispondiElimina
  5. ciao sono lia..
    e il liquore mio preferito mmm che buono deve essere..ti copio la ricetta e lo provo a fare
    ti lascio il mio link (aperto da qualche giorno) se vuoi fammi visita e lascia un tuo commento o giudizio mi faresti felice
    ciao a presto
    http://provarepergustare.blogspot.com/

    RispondiElimina
  6. Ohh... buono... voglio provare anche io!! Complimenti per il blog!! Stefy

    RispondiElimina
  7. Volevo solo dirti che ............. ho fatto oggi il tuo liquore.... COMPLIMENTI!!!!!!!
    Brava... Ho cercato per 1 sera... poi ho trovato e scelto il tuo! ...e ho fatto bene! Ne ho già fatta 1 bottiglia a 1 amica!! BRAVA E GRAZIE per aver condiviso...

    RispondiElimina
  8. Eccomi a lasciarti un saluto ed augurarti una buona domenica. Gio'

    http://remenberphoto.blogspot.com/

    RispondiElimina
  9. complimenti per il blog davvero carino, tornerò sicuramente a trovarti, se vuoi fare un salto nella mia cucina
    http://biscottirosaetralala.blogspot.com

    RispondiElimina
  10. Ciao! vedo che non posti da un po'! volevo dirti che ti aspetto sul mio blog per sfogliare il pdf della raccolta "Il pane raffermo non si butta"!
    buona giornata!
    Vale

    RispondiElimina
  11. Ciao! Senti, chiedo scusa per l'ignoranza ma... quando dici "alcool" che intendi?? alcool puro? o sennò cosa e dove lo trovo? grazie (scusa ma ero perplessa!!) comunque mi ispira tantissimo, devo provarlo!! si può servire subito? da altre parti ho letto che bisogna lasciare riposare due giorni, o anche 15!

    RispondiElimina

Lasciami un segno del tuo passaggio! ^_^