martedì 7 maggio 2013

Torta soffice allo yogurt

Si va bene…non lo dico più che arriva la primavera!
Mentre questo tempo fa ancora i capricci, mi perdo nella preparazione pensando a quando finalmente riuscirò ad avere una cucina tutta mia… una casa tutta mia!! beh non solo mia, anche del mio compagno. Dovremmo cominciare a breve i lavori, conciliandoli con impegni lavorativi e metereologici per l’appunto! sarà un’impresa ardua ma ce la mettiamo tutta.
Sono davvero eccitata all’idea di creare un angolo tutto nostro, e non vedo l’ora di potermi dedicare a noi… Simona in love, dai concedetemelo ^^
Per farmi perdonare di tutta questa dolcezza (prima che mi mandiate il conto del dentista) vi lascio una
ricettaper una torta allo yogurt. Si ok, quella che vedete è una mini ciambella, ma in realtà con queste dosi io riesco a fare quella nella foto e una teglia rettangolare 30x24. Insomma una torta formato famiglia per i più golosi! In particolare questa, è stata la mini-torta di compleanno portata in studio per festeggiare il compleanno di un collega e pare esser piaciuta
Enjoy!

INGREDIENTI
  • 4 uova
  • 375 g zucchero
  • 250 g yogurt bianco
  • 500 g  farina
  • 65 g olio d’oliva
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • 2 cucchiai di latte d’avena (avevo questo aperto, ma potete usare quello che preferite)
  • un pizzico di sale

PROCEDIMENTO
  • Sbattete per dieci minuti le uova con lo zucchero finché non otterrete un impasto gonfio e chiaro.
  • Aggiungete, sempre sbattendo, l’olio a filo, la vanillina ed infine lo yogurt.
  • Poco alla volta, unite la farina setacciata con il lievito, assicurandovi che la precedente sia stata amalgamata bene al composto.
  • Aggiungete un pizzico di sale e il latte.
  • Preparate una teglia coperta di carta forno e versate l’impasto. livellatelo e sbattete leggermente sul piano la teglia. Infornate a 170° per 50 minuti.
  • Spegnete il forno lasciate raffreddare 5 minuti con lo sportello aperto. Sfornate la teglia e lasciatela raffreddare completamente prima di sformare la torta.
Potete mangiarla cosi oppure decorarla con dello zucchero a velo, oppure farcirla con qualche crema o marmellata se preferite. A noi è piaciuta così, semplice semplice.

S.

Edit: con questa ricetta partecipo alla raccolta di ricette dedicate all’olio EVO! Cliccando sulla locandina verrete indirizzate alla Blog “Le padelle fan fracasso” dove troverete tutte le regole per partecipare!

logo raccolta olio

15 commenti:

  1. Cara ti auguro che tutto vada alla grande cara e il dolce é strepitoso!! Bacioni, Imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Imma! che onore averti qui! grazie mille per gli auguri, spero davvero vada tutto bene... credo di meritarmelo un pochino =)

      Un abbraccio

      S.

      Elimina
  2. che i tuoi desideri possano realizzarsi ;-)
    intanto io mi servo :-P
    baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Betty, lo spero anche io =)
      Prendi pure ^^

      S.

      Elimina
  3. Beh anche se non lo dici le tue foto evocano proprio la primavera.
    La torta è una vera bontà!
    Un bacio

    RispondiElimina
  4. Ma che ti scusi.. fa sempre piacere vedere tutto questo entusiasmo quando si è innamorati!!! :-D bellissimo il ciambellone... proprio alto!!! smack e buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheheh, le mia amiche mi prendono sempre in giro minacciandomi di mandarmi il conto del dentista!
      Grazie Claudia, a presto!

      S.

      Elimina
  5. Ciao Simona questa ciambella è deliziosa e potresti partecipare alla nostra raccolta sui dolci all'olio di oliva, mi farebbe piacere ti aspetto !! http://lepadellefanfracasso.blogspot.it/2013/04/piacere-extravergine-raccolta-di-dolci.html
    In bocca al lupo per la tua nuova avventura!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sandra!
      Ti ringrazio e accetto volentieri la tua proposta! vengo subito a trovarti!
      E grazie per l'augurio =)

      Un bacione

      Elimina
    2. INSERITA grazie mille e a presto !!!

      Elimina
  6. Ricetta favolosa ... preparata settimana scorsa e finita ad un battito di ciglia. Oggi la ho preparata di nuovo, l'unica cosa k ho cambiato era farsi k il forno cuoce solo di sotto x 20 minuti e x i restanti 30 -sotto e sopra. Grazie mille x la ricetta. Un abbraccio

    RispondiElimina

Lasciami un segno del tuo passaggio! ^_^